Vai al contenuto

De Vincenti, un fondo per la crescita delle PMI

Il Mezzogiorno dovrebbe ricevere nuovi strumenti per rafforzare le PMI attraverso un fondo per la crescita. Lo ha riferito il Ministro per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, che in una intervista all’AdnKronos ha ribadito l’impegno per il rilancio.

Fondo per la crescita al Mezzogiorno

Dopo il Masterplan per il Sud, i Patti per il Sud e “Resto al Sud”, il nuovo programma dovrebbe coinvolgere “Fondi di investimento privati, convogliando all’inizio 2-300 milioni di finanziamenti aggiuntivi, con una prospettiva a crescere, per le imprese”.

De Vincenti sottolinea: “Partiamo dal fatto che con il Masterplan e i Patti per il Sud abbiamo avviato una politica di investimenti infrastrutturali e ambientali di grande respiro e che sta già dando i propri frutti con cantieri aperti e altri in corso di avvio (…). Con i due decreti Mezzogiorno poi, quello dell’inverno scorso e quello di giugno, abbiamo dato una spinta forte agli investimenti privati: al credito d’imposta Sud le imprese hanno già risposto con istanze di utilizzo per 800 milioni di euro nei primi sei mesi di quest’anno, che corrispondono a 2 miliardi di investimenti privati aggiuntivi nel Mezzogiorno, e sappiamo che questa accelerazione sta continuando”.

Ricerchi fondi europei per la tua azienda? Contattaci